Latest Posts

‘Uomini e Donne’, la decisione di Desirée Popper fa arrabbiare Mattia

Desirée Popper, come anticipato, ha deciso di lasciare il Trono Classico di “Uomini e Donne”. La puntata è andata in onda e la reazione di Mattia, il corteggiatore che più degli altri sembrava aver instaurato con la ragazza un forte legame, è stata di rabbia e delusione. “Sono venuta qui con l’intento di innamorarmi – ha dichiarato Desirée negli studi di “Uomini e Donne” – Ci ho provato. Ho voluto vedere Mattia perché mi ha colpito più degli altri. Ma mi sono guardata dentro e non ho trovato quello che mi fa battere il cuore come vorrei. Non me la sento di prendere in giro nessuno. Mattia è un ragazzo speciale. Ma per me è solo un amico. Devo essere coerente con il mio cuore e non fare quello che ci si aspetta da me”. Gianni Sperti ha attaccato la Popper: “Mi sembra un po’ tardi Desirée – le ha detto – E penso che tu diventerai una barzelletta, perché a due puntate dalla fine, decidi di non scegliere. Mi sembra una mossa per uscire da sola. Perché forse ti conviene fare così”. Poi le ha chiesto se c’è un altro fuori, ma la bella mora ha detto di no. Mattia non ha nascosto la sua delusione: “Per me è una vergogna – ha affermato – Ha giocato con me. Le auguro di aver fatto questa scelta non con la testa ma con il cuore. Altrimenti se ne pentirà”. Dietro le quinte di “Uomini e Donne” il corteggiatore ha poi voluto incontrare la tronista: “Devi essere cosciente di quello che hai perso – ha detto Mattia alla Popper – Oggi ti vedo come il nemico. Tu per me sei Satana”.

 

Fonte

Latest Posts

Edicola

Edicola