Latest Posts

PittaRosso fa il bis con Simona

 PittaRosso e Simona Ventura ancora insieme in uno spot sorprendente con il regista Dario Piana. Sulle note di Gene Kelly.

Che ci fa Simona Ventura con un ombrello rosso in mano, vestita di bianco, tutta sola mentre canticchia? Eravamo abituati a vederla in una piazza piena di gente, circondata dalle famiglie italiane, carica di un’energia dirompente. E adesso? Per una volta sarete stupiti con effetti speciali. Quelli che il regista globetrotter Dario Piana, il re delle illusioni sullo schermo, famoso in tutto il mondo per i suoi filmanti pubblicitari: è lui a firmare il nuovo spot di PittaRosso, che torna così sui canali Mediaset con una campagna che avrà inizio il 6 aprile e terminerà a giugno 2015.

PITTAROSSO _Rain_031

Ed ecco lo storyboard. Siamo in un limbo completamente bianco, senza riferimenti se non quello delle note di Singin’ in the rain. Appare Simona Ventura vestita di bianco con un ombrello rosso che accenna appena qualche passo di danza interpretando il brano di Gene Kelly. A questo punto, dall’alto, inizia una lenta pioggia di decollété di tutti i colori e modelli, che con movimenti morbidi, evoluzioni e rimbalzi sull’ombrello scendono a terra e circondano Simona. Le scarpe sono veramente tante. Simona batte a terra il piede e, come d’incanto, le scarpe prendono il volo come se fossero foglie trasportate dal vento. Solo una le cade tra le mani. Le suggestive immagini si chiudono con la voce della famosa conduttrice che scandisce lo slogan ormai conosciuto dal grande pubblico. “PittaRosso scarpe a più non posso”. Ma non finisce qui. Con una leggera nota di autoironia affidata alla battuta finale, quasi fosse un fuori onda, Simona scherza … con due differenti versioni finali ad effetto sorpresa.

PITTAROSSO COVER

Ho sposato il progetto PittaRosso perché volevo strenuamente sostenere la media impresa, il tessuto economico che rende il nostro Paese unico al mondo, e perché ho intuito potesse essere un’opportunità di lavoro per tantissimi giovani.  – dichiara Simona Ventura – Il risultato di questo primo anno insieme è andato al di là delle più rosee previsioni e insieme ad Andrea Cipolloni e la grande famiglia PittaRosso mi sono sentita a casa. Lavorare poi con Dario Piana, del quale sono sempre stata una fan accanita, è stato un desiderio diventato realtà. Avanti così senza paura”.

 

Commenta Andrea Cipolloni, Amministratore Delegato di PittaRosso: “Lo spot 2014 di Simona Ventura rimarrà nella storia. Quest’anno abbiamo lavorato molto per cambiare completamente il filone narrativo e mettere Simona nelle condizioni di stupire e sorprendere ancor di più. L’anno scorso l’obiettivo principale era far sapere al mondo che era nato PittaRosso. Quest’anno vogliamo far sapere a chi non ci conosce bene che PittaRosso offre ai propri clienti tantissime scarpe di alta qualità ad un prezzo accessibile. Siamo convinti di aver realizzato ancora una volta uno spot “fuori dal coro”, che aiuterà i clienti a conoscerci meglio e l’azienda a distinguersi sempre di più.”

 

Conferma Cesare Casiraghi, fondatore e direttore creativo di Casiraghi & Greco: “Con il nuovo spot vogliamo mantenere la continuità, ma all’insegna del cambiamento. Continuità, perché abbiamo Simona Ventura che invece di ballare canta. Cambiamento, perché se nel primo era importante il raggiungimento della brand awareness, traguardo raggiunto a livelli da record e in tempi da record, in questo si vuole dare una personalità più precisa alla marca, più estetica, più in sintonia con un prodotto moda.

Il lancio dello spot sarà anticipato a giovedì 26 marzo da un video di teaser sul sito www.pittarosso.com e su tutti i canali social di PittaRosso. Una serie di fotografie che permetteranno di scoprire i dettagli del backstage con Simona che naturalmente farà da guida saranno postate sulla pagina Facebook www.facebook.com/PittaRosso .

 

Ancora qualche giorno di pazienza e lo spot sarà presentato on line. L’appuntamento è giovedì 2 aprile alle 22.22… una data impossibile da dimenticare. E da mancare!

 

 

Latest Posts

Edicola

Edicola