Latest Posts

Minacce per Piero Pelù: uomo arrestato 

Le celebrità, talvolta hanno vita davvero difficile, in quanto il limite tra l’essere un semplice fan e sfociare nel fanatismo, per molti  soggetti predisposti può essere inesistente. Ne sa qualcosa Piero Pelù, che per mesi è stato minacciato da uno stalker. Per il leader della rock band Litfiba, l’incubo è stato al cubo, in quanto le minacce ricevute, non erano rivolte soltanto verso di lui, ma anche alla sua compagna e a sua figlia. Un uomo fiorentino di 47 anni è stato arrestato oggi (in regime degli arresti domiciliari) con l’accusa di atti persecutori ai danni della compagna del rocker, di Piero Pelù e della figlia minore. Ad aprire il varco tra Pelù e lo stalker, un dettaglio all’apparenza insignificante: un’amicizia in comune tra l’uomo e la compagna di Piero. Proprio lei sembra essere stata la scintilla che ha fatto partire l’ossessione nell’uomo. Voleva conoscerla a tutti i costi e nonostante i ripetuti blocchi sui vari social network, non si è mai fermato con le molestie,  arrivando anche a pubblicare foto di armi, probabilmente, con lo scopo di intimorire. La vita da star non dev’essere affatto facile, ma in una società troppo fragile e frustrata, troppe persone assumono un comportamento patologico sul web e non solo. Ne approfittiamo, per suggerirvi di fare sempre attenzione, anche quando accettate una semplice richiesta di amicizia su Facebook, perché la vostra libertà e la vostra sicurezza vengono prima di tutto.

Latest Posts

Edicola

Edicola