Latest Posts

Lapo Elkann: furto nella sua villa in Uruguay, rubati gioielli e 25 mila euro

Lapo Elkann e la sua compagnia Goga Ashkenazi sono stati protagonisti di un furto da capogiro dopo che alcuni ladri si sono introdotti nella villa in Uruguay dove la coppia stava trascorrendo le vacanze natalizie e hanno rubato 25 mila euro e 17 gioielli, di proprietà di Goga Ashkenazi. Il bottino, del valore di circa 3,5 milioni di euro è stato portato via dai ladri mentre Lapo e Goga erano a cena con altre nove persone.

Secondo quanto dichiarato dai media locali il furto sarebbe avvenuto “nella notte tra sabato e domenica in una località vicino Punta del Este, esclusivo luogo di villeggiatura del Sudamerica” dove, afferma la stampa “Oltre ai 25 mila euro, sono stati portati via orologi, braccialetti e anelli, valutati in circa 3,5 milioni di euro”. Le cronache raccontano che “I ladri sono entrati nella villa mentre era in corso una cena e tra gli ospiti presenti, l’imprenditore italiano e una donna 32enne del Kazakistan, la quale al suo arrivo aveva collocato dei gioielli in un cofano incastrato nel muro di una delle stanze”.

I giornali riportano infine che “La stessa donna ha poi raccontato alla polizia di aver notato che il personale di servizio della villa l’aveva vista mentre i preziosi venivano riposti in cassaforte. A coordinare le indagini del furto, prontamente denunciato, il capo della polizia di Maldonado, Juan Balbis.”

Infine secondo alcune notizie Lapo presto potrebbe essere sanzionato dalle autorità dell’Uruguay per non avrebbe dichiarato i soldi che aveva con sè quando è entrato nel Paese quando non aveva affermato di avere somme superiori a 10mila dollari. Per questo dovrà pagare il 30% sui 3.5 milioni di euro rubatigli o sui 25 mila euro in contanti. “Elkann non ha informato le autorità dei 25 mila euro che aveva con sè quando è entrato in Uruguay insieme alla fidanzata Goga Ashkenazi” spiegano i media locali.

Di Valentina Vanzini

Latest Posts

Edicola

Edicola