Latest Posts

La Pupa si dà al bel canto e le mani si alazno

Quando si dice…  rimettersi in gioco. La procace starlette Rosy Dilettuso, ex Pupa del programma “La Pupa e il Secchione”, ha voluto sperimentare nuovi orizzonti e si è data al bel canto, incidendo un disco. Il pezzo, cantato (sì da lei) in spagnolo con un’impronta estiva di matrice dance, si chiama “No Olvidarás”, ed è stato realizzato da Giordano Tittarelli, assieme ai Brothers, team star dell’italo dance degli anni duemila, composto da Giuseppe Brittanni, Gabriele Pastori e Walter Mangione, che in molti ricordiamo per l’inno discotecaro “Dieci, cento, mille” -mani che si alzano- .(K.M.)

Latest Posts

Edicola

Edicola