Latest Posts

Julia Roberts e George Cooney, coppia a Cannes

Superlativi, raggianti ed eternamente glamour. Così sono apparsi Julia Roberts e George Clooney, rispettivamente 48 e 55 anni, mentre calcavano lo sfavillante Red Carpet del 69esimo Festival di Cannes, in occasione della presentazione del film fuori concorso “Money Monster” (di Jodie Foster ) uscito nelle sale il 12 maggio. I due premi oscar, si sono ritrovati sul set insieme, a distanza di dodici anni da “Ocean’s Twelve” e tra loro si è delineata molta complicità, condita da sguardi di elevata intesa, più o meno fugaci.
Nel film, un thriller molto intenso, i due se la vedono brutta a causa di un sequestratore che riversa il suo fallimento sul prossimo. Clooney interpreta Lee Gates, un venditore televisivo, che si vede piombare, in diretta studio, un uomo armato e fuori di sé. Julia Roberts, invece, nel film è Patty, ed è una regista che ha un ruolo chiave, tra i numerosi attimi di tensione. Attriti che in realtà sussistono soltanto sul grande schermo, dato che a vederli posare sul Red Carpet, sembrerebbe che tra loro ci sia un feeling innato. Chissà che ne pensa Amal Alamuddin, avvocato e moglie del bellissimo attore. Probabilmente, l’avvocato libanese avrà un’autostima talmente alta, da non essersi minimamente fatta scalfire dal confronto con la Roberts, anche perché, dati alla mano, è stata l’unica di recente, che è riuscita a portare Clooney all’altare. Sulla Croisette c’era anche lei e sembra aver ignorato il feeling tra i due colleghi, sfoderando il suo più bel sorriso, agghindata in uno splendido abito color champagne. Il tutto, saldamente ancorata, mano nella mano al suo George.

Latest Posts

Edicola

Edicola