Latest Posts

Harry e Meghan restituiscono i regali di nozze

Hanno rispedito al mittente regali per un valore di 8 milioni di euro, ma non lo hanno fatto per scortesia. I Duchi di Sussex si sono semplicemente attenuti al protocollo reale che impedisce agli sposi di accettare regali ricevuti per interesse commerciale. Molte aziende private infatti avrebbero cercato di farsi pubblicità gratuita sfruttando l’immagine pubblica di Harry e Meghan, ma la Corona ha deciso di intervenire.

Il principe e l’ex attrice, infatti, avevano chiesto ai propri ospiti di non fare regali, ma solo donazioni benefiche alle associazioni sostenute dalla coppia. Così ha fatto, ad esempio, il primo ministro canadese Justin Trudeau che ha donato 29.000 sterline, equivalenti a circa 33.000 euro, a Jumpstart un’associazione giovanile. Anche Jacinda Arden, primo ministro neozelandese, ha seguito le indicazioni degli sposi donando 2.500 sterline a un’associazione che sostiene i familiari di detenuti. Malcolm Turnbull invece, primo ministro austrialiano, ha dichiarato che farà una donazione per la prossima edizione degli Invictus Game, i giochi internazionali per i veterani di guerra ideati dal Principe Harry, che nel 2018 si svolgeranno proprio in Australia.

Qualcuno, però, ha provato a fare il furbetto. Tra i regali restituiti ci sono costumi da bagno personalizzati, gadget e tanto altro.

Di Sonia Russo

Latest Posts

Edicola

Edicola