Latest Posts

George Clooney e Amal Alamuddin: matrimonio per interesse?

Scalpore per la prima biografia non autorizzata, sulle nozze tra Amal Alamuddin e  George Clooney. Secondo le giornaliste francesi Maëlle Brun et Amelle Zaïd, che hanno scritto il libro Une ambition secrète”  e rilasciato un’intervista esclusiva a “Vanity Fair”,”George e Amal, si sarebbero sposati soprattutto per interesse. La loro meta finale, sarebbe infatti la Casa Bianca. Chi pensava che le loro nozze fossero un teatrino messo in scena per smentire la presunta omosessualità di Clooney, si metta l’anima in pace. Secondo le due autrici, tra loro, l’amore ci sarebbe, ma non è quello il collante più importante, in quanto i due sposini, aspirano a conquistare il mondo. A quanto pare, l’attore e il brillante avvocato sono perfettamente consapevoli del clamoroso potere sprigionato dall’unione delle loro forze e il tutto, sarebbe studiato e mirato a conquistare la Casa Bianca nel 2018“«Abbiamo voluto dedicare il primo capitolo al rigore e al senso di responsabilità inculcati dal padre, da sempre capace di un’enorme influenza sulle scelte di George, compresa la decisione di sposare Amal, che a Nick è piaciuta moltissimo. Ancora oggi, a 82 anni, Nick ha un ruolo importantissimo nella vita del suo unico figlio maschio>>.Così hanno dichiarato le due giornaliste al settimanale, per poi parlare di Amal Alamuddin, dicendo:“Prima di tutto lei è intelligentissima e ha enormi ambizioni, ereditate dalla sua famiglia di immigrati libanesi che hanno inculcato nei figli la voglia di riuscire. Ha imparato presto ad attirare microfoni e riflettori per mettersi in luce”. (K.M.)

Latest Posts

Edicola

Edicola