Latest Posts

Elena Santarelli vittima di un mitomane

Brutta disavventura per Elena Santarelli. La showgirl è stata vittima di una mitomane, che spacciandosi per sua parente (nello specifico una zia) adescava persone tramite Facebook, chiedendo soldi e promettendo in cambio, favoritismi di ogni tipo. Addirittura, tra le promesse di questa tizia che sui Social si faceva chiamare “Aurora Audrey Santarelli”, c’era anche quella di diventare estremamente famosi, proprio grazie alla fantomatica parentela con la moglie di Bernardo Corradi. Vantava amicizie potenti e affermava di conoscere tutta Mediaset (dove nessuno sa chi sia). Ma quando uno vuole gonfiarsi senza effettivi meriti, si sa, esagera … e a dare il tocco di grazia al tutto, è arrivata anche la dichiarazione: “Con me hanno lavorato Belén e Sabrina Ferilli”. Come spesso accade in questi casi, le voci circolano in fretta e per cinque beoti che ci cascano come pere, ce ne sono altrettanti ai quali la cosa puzza e iniziano a informarsi. Saltando da un orecchio all’altro, la voce arriva così alla diretta interessata. Appresa la notizia, la Santarelli giustamente s’infuria e scrive un post pubblico sui suoi Social Network, dove afferma di non conoscere assolutamente la persona in questione. Inoltre, preme sulle giovani, affinché si consultino sempre con i genitori. Rincara poi la dose, consigliando per esperienza diretta, di rivolgersi soltanto ad agenzie serie, le quali, non chiedono mai soldi, ma investono nel personaggio. (Katya Malagnini)

Latest Posts

Edicola

Edicola