Latest Posts

Demi Moore a letto con l’ex della figlia

Demi Moore e Harry MortonSi dice che al mondo ci sono uomini e donne che per ottenere quello che vogliono sarebbero disposti a passare sopra il cadavere della propria madre. Ma ci sono anche donne che per ottenere quello che vogliono sarebbero disposte a passare sopra il cadavere della propria figlia. Ovviamente stiamo parlando in senso metaforico. E Demi Moore pur di non rinunciare alle attenzioni del 31enne Harry Morton passa sopra alle rimostranze della figlia che la implora di smettere di frequentare l’avvenente e aitante fanciullo.

Che la bella Demi Moore avesse il vizietto del toy boy è cosa nota ormai a tutti. Dopo il matrimonio con Ashton Kutcher, più giovane di lei di 15 anni, per cui la bella attrice ha sofferto tanto da ritrovarsi nel tunnel dell’anoressia, la Moore sembra aver perso la testa per il sedicente Harry Morton, proprietario dei ristoranti Pink Taco e conquistador de Siviglia, noto per aver fatto perdere la testa a star e socialite del calibro di Jennifer Aniston, Lindsay Lohan, Hayden Panettiere e Paris Hilton.

Nulla di male, direte voi. In fondo gli uomini il vizietto delle ragazzine ce l’hanno sempre avuto, quindi se una donna ancora bella e in forma decide di andare con un uomo più giovane di lei, che male c’è? Questi taboo dovrebbero essere stati superati ormai. Giustissimo, peccato che il virgulto in questione sia l’ex fidanzato della figlia di Demi Moore, al secolo Rumer Willis, a cui Morton ha inesorabilmente spezzato il cuore.

Rumer le avrebbe chiesto di astenersi da certe frequentazioni, ma la Moore sembra proprio non volere rinunciare ai muscoli guizzanti del giovane Apollo. Secondo indiscrezioni riportate dal magazine Grazia: “Rumer non riesce nemmeno parlare di Demi in questo momento. Quando Rumer ha scoperto che Harry e Demi si stavano vedendo, lei non riusciva davvero a crederci. La figlia ha pregato la mamma di interrompere la relazione, ma Demi Moore è stata troppo lusingata dalle attenzioni del giovane ed ha continuato a frequentarlo”. Pare che la giovane, indignate e shockata per l’atteggiamento adolescenziale della madre, non le rivolga più la parola. Cara Demi, solo 2 considerazioni: 1) dov’è finito l’istinto materno che porta una madre a proteggere i suoi figli e a volere vedere arsi al rogo chi fa loro del male? 2) vale la pena perdere l’amore di un figlio per l’amore di un uomo che oggi c’è e domani chissà?

 

Pinella PETRONIO

Latest Posts

Edicola

Edicola