Latest Posts

Charlene: “Principessa triste a chi?”

"Il nostro è un matrimonio vero..."
“Il nostro è un matrimonio vero…”

C’è sempre stato un tarlo sul matrimonio di Charlene e Alberto di Monaco, una voce persistente che ha insinuato  il dubbio su questa unione. Sarà che nelle coppie da sogno si cerca sempre un certo non so che, che li renda più reali. Reali però lo sono per davvero e, sposi dal 2011, in questi due anni hanno dato adito a molti rumors.

Presunti tradimenti, figli illegittimi, fughe all’ultimo momento. Un mix di “stranezze” che hanno confermato le voci maligne sul matrimonio tra l’ex scapolo impenitente e la nuotatrice sudafricana. Charlene Wittstock però adesso si è stufata di essere chiamata la principessa triste e vuole dire la sua sul matrimonio.

Quello che si è sentito riguardo al mio conto, sono bugie, afferma Charlene. I commenti sulle lacrime nel corso del suo matrimonio, che le hanno fatto guadagnare il soprannome di principessa triste, erano dovute alla tensione per la cerimonia e non per la sua voglia di fuggire. La stessa notizia di una sua eventuale fuga, poco prima dell’arrivo all’altare, sarebbe completamente falsa, una montatura dei rotocalchi.

Una smentita su tutti i fronti da parte dell’ex nuotatrice che anzi afferma che il suo matrimonio è stato meraviglioso:  “Sono stati tre giorni magnifici, per mesi ho continuato a ripensarci. È stato bellissimo e romantico poter mostrare a tutto il mondo il momento più intimo della mia vita” ha raccontato al Times Weekend Magazine”. E alla domanda se vorrebbe allargare la famiglia, Charlene risponde: “Non voglio pressioni. Mi sono appena sposata, mi sto adattando pian piano alle mie responsabilità. Viaggiamo molto, servirà del tempo. Succederà quando deve succedere”.

Insomma, delle dichiarazioni a tutto tondo, in modo regale certamente, ma per dire che sarebbe una buona idea se ognuno si facesse gli affari propri…

Latest Posts

Edicola

Edicola