Latest Posts

Carla Bruni dedica una canzone al marito Nicolas

BERLINO: ECHO AWARDS 2013

Speravamo fosse un pesce d’aprile, invece il ritorno alla musica dell’ex première dame Carla Bruni è avvenuto. In Francia è stato pubblicato “Little french songs”, il suo quarto album che fa già discutere il web, ovviamente più gli appassionati di gossip che gli esperti di musica.

In barba alle voci che ormai da anni vorrebbero l’ex coppia presidenziale in crisi, Carla ha dedicato al marito Nicolas Sarkozy una romantica canzone dal titolo “Mon Raymond”  in cui ricostruisce il ritratto di un uomo “che quando scoppia rende l’aria elettrica” e che “per passare dal Rubicone non si può certo dire che esiti”, proprio come recitano i pessimi slogan degli spot televisivi dei dopobarba da pochi euro. E Raymond/Sarkozy a quanto pare è un degno rivale perfino di Jack Sparrow/Johnny Depp, almeno così deve pensare Carla che canta anche: “benchè porti la cravatta il mio Raymond è un pirata”. Come dire: agli occhi dell’innamorato sembra tutto più bello?

Chissà se Carla d’ora in avanti metterà in fuga i giornalisti cantando le sue dolci, lagnose canzoni. Del resto, l’ex première dame ha dichiarato di non volere più rispondere a domande sul marito indagato per circonvenzione di incapace nell’ambito della vicenda Bettencourt. La miliardaria novantenne, proprietaria di L’Orèal, era stata dichiarata incapace di intendere e di volere nel 2006, ma nel 2007 avrebbe effettuato un grosso finanziamento per la campagne presidenziale di Sarkozy.

Resta la speranza che Carla Bruni, decidendo magari di restare accanto al marito in un momento così delicato, scelga di cancellare il tour promozionale del nuovo album previsto per l’autunno , il ricordo di lei con uno scipito tailleur, mentre accompagna con la chitarra Luciana Littizzetto, sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo 2013 ancora ci tedia.

 

Andrea VIGNERI

Latest Posts

Edicola

Edicola