Latest Posts

Call me Caitlyn Jenner

Bruce Caitylin JennerL’ex atleta olimpionica, Bruce Jenner, ha affermato alla nota rivista Vanity Fair: “Bruce ha sempre dovuto mentire. Viveva sempre quella bugia. Ogni giorno ha sempre avuto un segreto, dall’alba al tramonto. Caitlyn non ha alcun segreto. Non appena uscirà il numero di Vanity Fair, sarò libera.

Inizia così la confessione di Caitlyn Jenner, patrigno/matrigna di Kim Kardashian, che ha deciso di fare coming out come transessuale dopo tanti anni di segreti e voci insistenti che giravano sul suo conto. Bruce, oro olimpico alle olimpiadi di Montreal del 1976, aveva già annunciato, un anno fa, la volontà di cambiare sesso e già dagli anni 80 assumeva ormoni femminili.

Jenner è stata intervistata dal premio Pulitzer Buzz Bissinge a cui ha confidato di aver avuto un vero e proprio attacco di panico il giorno dopo un intervento al volto: “Pensavo sarebbe durato appena cinque ore, invece ha richiesto il doppio del tempo. Il giorno dopo mi sono chiesta: ‘Che cos’ho fatto?’  E’ venuto perciò a farmi visita un consulente del Los Angeles Gender Center che mi ha rassicurata, dicendomi che spesso simili reazioni sono indotte dai farmaci”.

Caitlyn infine, ha infine precisato che la sua confessione non è stata fatta per cercare pubblicità e ha risposto così alle critiche “Non lo faccio per soldi, lo sto facendo per aiutare gli altri, i 700mila transgender statunitensi che possono riconoscersi nella mia storia. Se posso anche ricavarci qualche dollaro, non sono stupida, ho anch’io il mutuo e le bollette da pagare. Ma non si cambia genere per uno show televisivo”.

Latest Posts

Edicola

Edicola