Latest Posts

Buon compleanno Sir Michael Caine

È una delle due stelle del cinema candidate ogni decennio all’Oscar, dal1960 al 2000. E il 14 marzo 2013 festeggia il suo ottantesimo compleanno. Sir Michael Caine noi la omaggiamo!

Michael_Caine_6

In onore della sua carriera da record e del suo stile distintivo e laconico – amato dagli imitatori, soprattutto nel suo paese natale, il Regno Unito – ecco la nostra guida dei migliori film da lui interpretati.

Un Colpo all’Italiana, 1969. Usando come copertura la propria nazionale di calcio che gioca una partita dei mondiali a Torino, un gruppo di malviventi inglesi decide di rubare una partita di lingotti d’oro nellatanto trafficata città di Torino . Caine è bravissimo nel cercare di mantenere il controllo tra i suoi divertenti complici , soprattutto al volante di una delle auto piccole iconiche del film nel corso di una fantastica scena di inseguimento.

Carter, 1971. In questo coraggioso thriller, Caine è Jack Carter, un criminale di Londra che cerca la verità sulla morte di suo fratello. La sua ricerca lo porta a nord di Newcastle, dove incontra un duro muro di silenzio e decide di prendere la situazione in manocon violenza. L’interpretazione di Caine è brillante e cupa – come i paesaggi urbani moderni e senz’anima che fanno da sfondo all’azione.

Hannah e le sue Sorelle, 1986. Caine ha ricevuto l’Oscar come miglior attore non protagonista in questo dramma. Interpreta Elliot che ha una relazione con la sorella di sua moglie, donna di stampo matriarcale, innescando così una serie di crolli emotivi che minacciano di inghiottire l’intera famiglia. Traboccante di risate, lacrime e sottile bellezza; è probabilmente il miglior film del regista Woody Allen.

 Le Regole della Casa del Sidro, 1999. Con lo slogan, ‘Una storia su quanta strada dobbiamo percorrere per trovare il posto al quale apparteniamo’, questo intelligente dramma, incentrato sui personaggi, parla di Caine che veste i panni di un medico carismatico, tossicodipendente, responsabile di un orfanotrofio dal quale un giovane ricoverato, interpretato da Tobey Maguire, fugge per avventurarsi fuori nel mondo. Conferisce a Caine il suo secondo Oscar come miglior attore non protagonista.

Batman Begins, 2005. Caine veste i panni di Alfred, il maggiordomo sempre fidato e presente del super-eroe. Il regista Christopher Nolan crea uno scenario molto più scuro rispetto ai precedenti film di Batman, con Christian Bale, l’uomo dietro la maschera, particolarmente carico di mistero. Caine offre il giusto tocco di sollievo per mantenere il film in quota .

Nato col nome di Maurice Joseph Micklewhite nel distretto fuori moda di Rotherhithe a Londra, Michael Caine ne ha fatta davvero tanta di strada. Cavaliere nel 2000 per il suo contributo al cinema, ancora oggi fa cinema e ha 80 anni. Come direbbe uno dei personaggi cockney della stella in un’occasione memorabile come questa – ‘Alla Salute!’

Latest Posts

Edicola

Edicola