Latest Posts

Barack Obama: “Michelle ti amo!”

barack obama

Barack Obama è stato confermato alla guida della Casa Bianca, e dopo il trionfo il suo primo pensiero è andato all’amata moglie Michelle ed alla sua famiglia.

Non sarei l’uomo che sono oggi senza la donna che vent’anni fa ha accettato di sposarmi, lasciate che lo dica pubblicamente: Michelle, non ti ho mai amato tanto”.

Queste le parole pronunciate dal presidente degli Stati Uniti, dopo aver ottenuto il secondo mandato e aver sconfitto lo sfidante repubblicano Mitt Romney, agli oltre 10.000 sostenitori presenti al palazzetto del McCormick Place di Chicago.

Non sono mai stato più orgoglioso di vedere il resto della Nazione innamorarsi di te come first lady del nostro Paese” ha continuato Obama, che non poteva non citare le sue due figlie, Sasha e Malia.

State crescendo e diventate due giovani donne, forti, intelligenti e bellissime, come vostra madre, e io sono orgoglioso di voi”.

Obama nel suo discorso ha speso belle parole anche per il vicepresidente Joe Biden, che lo a definito “il guerriero felice dell’America e il miglior vicepresidente che chiunque potrebbe sperare di avere”.

Anche lo sfidante Mitt Romney non si sottrae dall’augurare a Barack Obama di svolgere il suo lavoro e impegno al meglio per il rilancio economico degli Stati Uniti:

Auguro il meglio a Obama, vi invito a pregare per il presidente eletto”.

La replica di Barack Obama non si è fatta attendere:

Nelle prossime settimane ho intenzione di sedermi al tavolo con il governatore Romney per vedere come possiamo lavorare insieme per far progredire il Paese”.

Tutta l’America democratica si è stretta quindi attorno al suo presidente, con la frase che nelle ultime ore è diventata lo slogan del suo successo, “4 more years“, ovvero “ancora 4 anni”.

Anche da parte nostra complimenti e buon lavoro, Presidente Obama.

 

Latest Posts

Edicola

Edicola