Latest Posts

Passione autoscatto

Il sesso forte ama mostrarsi in tutto il suo splendore e condividendo al più non posso le foto sui social network. A torso nudo, in primo piano o mentre si atteggiano in pose plastiche… Condividere autoscatti è molto, molto in voga, a maggior ragione se è un autoscatto sexy.

Direttamente da oltre oceano, il re dell’autoscatto e per altro molto, molto apprezzato data la mole di ammiratori e ammiratrici che si ritrova è Justin Bieber. Classe 1994, Justin oltre ad essere una pop star è un genio dell’immagine e a giudicare dai suoi ultimi scatti il fisico da ragazzino sta pian piano scomparendo. Bieber sta crescendo sempre più in fretta, e tra l’alto è sempre più palestrato. Lo direste che Justin ha solo 19 anni?

E ve lo ricordate Costantino Vitagliano? L’uomo che ha dato il via all’era dei tronisti infatti tiene ancora al proprio fisico. Anche se non è più sul piccolo schermo ciò non significa che si sia lasciato andare. Anzi! Costa infatti è più in forma che mai e non perde certo occasione per dimostrarlo condividendo su Instagram le sue foto intento a fare flessioni in palestra e a mostrare i muscoli e i tatuaggi.

Fisico in mostra anche per il Signor Rodriguez. Stefano De Martino  infatti sembra invidioso della moglie e non lesina pose sexy a torso nudo. Per lui sguardo languido e muscoli in primo piano. D’altronde Belén per esserselo sposato avrà pure avuto i suoi buoni motivi. Stefano vuole farli vedere tutti e le ammiratrici non possono che ringraziarlo.

Ad amare gli autoscatti è anche DJ Francesco che non disdegna l’uso spregiudicato dei social. Per lui autoscatti in mutande davanti allo specchio e molti primi piani. Francesco non ha nulla da nascondere e, nonostante sia passata la mania da Capitano uncino, mantiene un fisico invidiabile con tanto di addominale scolpito e un otto tatuato sul basso ventre, quasi fino a dove non batte più il sole. Sarà un voto che gli ha dato una sua amante?

Un altro che gioca a fare il duro è Guè Pequeno e il suo ruolo di rapper lo aiuta parecchio. Per lui pose da macho e sguardo strafottente. Ma Guè alla fine è un Bravo Ragazzo d’altronde è così che ha chiamato il suo ultimo album.

A cedere al potere dei social network è anche Mario Balotelli che non snobba affatto gli autoscatti. Per lui fisico in primo piano e sguardo sfuggente, vanità quanto basta per il bomber della nazionale che, a dirla tutta, le foto come mamma l’ha fatto se le può permettere eccome.

L’autoscatto, non c’è nulla da fare, è virale e colpisce tutti senza distinzione. A volte quello che c’è in mostra è bello da vedere e da condividere, altre volte sarebbe meglio un vaccino.

Latest Posts

Edicola

Edicola