Latest Posts

Aurora Ramazzotti: “mi chiamavano cicciona”

hunziker aurora ramazzati criticheSenza rischio, non c’è felicità” cinguetta Aurora Ramazzotti. Dopo le tante polemiche nate per il suo ruolo a X Factor, la figlia di Eros e Michelle Hunziker replica in un’intervista a Vanity Fair: “Le critiche? Sinceramente mi aspettavo ben di peggio. Sono una privilegiata. So benissimo di avere avuto una possibilità che, senza il mio cognome, non mi sarebbe arrivata, o comunque non con questa facilità…” racconta amareggiata.

Travolta in pieno dalle critiche perché ritenuta la figlia “di”, Aurora risponde a tono: “Non sono bionda, non ho gli occhi azzurri, non sono magra, alta, bella. Oggi mi dicono: “Hai una bellezza particolare, che splendidi occhi a mandorla”. Ma, quando ero piccola, la “bellezza particolare” non se la cagava nessuno. Mi dicevano: “Cinese”, “Cicciona”. Per non parlare dell’adolescenza, quel periodo orrendo dagli 11 ai 15, quando ti sviluppi, escono i brufoli, la ciccetta. Mi sono trovata bersaglio di cattiverie atroci. (…) Se in più, come è successo a me, vai su Internet e trovi le foto in costume di te e tua mamma con un titolo che suona tipo “Michelle 34 anni, Aurora 14, è più figa la madre della figlia”, ti senti piuttosto male”.
Aurora non sarà di certo bella come la mamma. Ma una cosa è certa: ha più carattere lei di tutte le soubrette della televisione italiana. 

Latest Posts

Edicola

Edicola